Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Dopo Windows, anche Office si aggiorna

Dopo Windows toccherà a Office subire il trattamento di upgrade obbligatorio, con nuove versioni della suite in arrivo sia in formato app che in quello per computer desktop. Novità anche per Spartan, e gli sviluppatori sono in fibrillazione.

 

Il 2015 di Microsoft si preannuncia ricco di novità per tutte le principali linee di prodotto del business di Redmond, e dopo Windows 10 sarà la volta della suite di produttività Office con una doppia release - in formato app per gadget e sistemi touch, in versione desktop per computer.

Il prossimo Office si chiamerà, prevedibilmente, Office 2016, annuncia Microsoft; il pacchetto includerà il solito mix di applicazioni per scrivere (Word), realizzare presentazioni (PowerPoint), gestire le email (Outlook) e far di conto (Excel), oltre a OneNote e Outlook Calendar, e sarà disponibile per l'acquisto nella seconda parte dell'anno.

La versione di Office 2016 ottimizzata per il touch si chiamerà Office for Windows 10, arriverà prima della release per desktop e offrirà una selezione delle funzionalità complete del pacchetto principale: l'interfaccia, derivata da Office per iPad, dovrebbe garantire un'esperienza utente coerente fra tablet x86/ARM, PC e quant'altro.